Dal 2016 qualcosa all’Elba è cambiato: se prima dovevamo infilarci in un cunicolo stretto e buio oppure arrampicarci incautamente tra le sue mura, adesso per visitare l’interno del Castello del Volterraio basta fare un solido camminamento di ronda ben restaurato, che oltretutto si affaccia su una vista perdifiato.

Da due anni a questa parte il Castello del Volterraio è di nuovo agibile e in sicurezza: grazie al passamano strategicamente posizionato nei punti più impervi e alle panchine messe proprio dove c’è più bisogno di loro, è diventato un luogo accessibile praticamente a tutti.

Il percorso che bisogna fare per raggiungerlo non è molto lungo ma è sicuramente un po’ più di una semplice passeggiata. Da precisare che, se fa caldo, si cammina quasi sempre sotto il sole pertanto è consigliabile portarsi dietro acqua e crema solare. Quando arriverete sulla vetta vi sarete già dimenticati della fatica che avete fatto per raggiungerla. Volerete sopra Portoferraio diventando i personaggi principali di un mondo a parte: questa è la sensazione che si ha quando si è lì.

Come visitare il Castello del Volterraio: informazioni utili

L’Ente Parco organizza le escursioni a piedi e la visita giuidata del Volterraio in tutte le stagioni con trasporto collettivo da Portoferraio. Le prenotazioni si fanno presso l’Info Park che trovate in zona portuale. L’ingresso dentro il Castello è a pagamento e gli orari variano a seconda della stagione. Per conoscere costi o avere maggiori informazioni sulla visita del Volterraio vi consigliamo di telefonare a INFO PARK, al numero 0565.908231.

Se vi accontentate di vedere il Castello senza entrare dentro, potete anche pensare di andarci da soli. Ci si può arrivare sia da Portoferraio che da Rio, ma la strada che da Rio conduce al Volterraio ha una marcia in più: il panorama che si può ammirare lungo questo percorso è davvero straordinario. Attenzione però, seppur bella, questa strada ha un lato negativo: è piuttosto stretta e piena di curve, quindi pericolosa già di per sé, se poi ci aggiungete le persone che probabilmente la percorrono tutti i giorni sentendosi rallysti o motociclisti di professione, il quadro è completo. E comunque, io non mi accontenterei e vorrei entrare anche dentro al Castello, se fossi in voi!

Villa Teresa con i suoi appartamenti a Porto Azzurro è il punto ideale per scoprire tutte le bellezze dell’Isola d’Elba, visita il nostro sito e contattaci per avere un preventivo personalizzato!