A pochi chilometri dal centro di Porto Azzurro, piccola località della frequentatissima Isola d’Elba, in provincia di Livorno, troviamo la spiaggia di Reale, che pare debba il suo nome a una variante del termine latino “rivus, rivi” che significa ruscello, fiumicello. Un litorale decisamente affascinante, facilmente raggiungibile in auto o in autobus, che offre molteplici possibilità di svago e servizi per i bagnanti, come del resto la maggiore parte delle spiagge di Porto Azzurro.

Come raggiungere la spiaggia di Reale

Dalla località di Porto Azzurro, percorrendo in macchina la provinciale 26 per Rio Marina e imboccando poi la destra alla deviazione di Capo D’Arco/spiaggia di Reale, arriverete in poco tempo a questo bellissimo lido elbano. Chi preferisce il trasporto pubblico, invece, potrà raggiungere la spiaggia di Reale con il servizio Marebus.

Come si presenta l’arenile

L’origine vulcanica dell’isola dona a questo litorale un affascinante e particolare aspetto selvaggio e naturalistico; l’arenile è lungo circa 110 metri ed è formato da sabbia mista a fine ghiaia di colore grigio chiaro; il fondale si presenta roccioso.

Come godersi la spiaggia

Qualunque sia la vostra idea di vacanza al mare qui potrete trovare quello che cercate. Se amate semplicemente rilassarvi e prendere il sole, leggendo un buon libro o ascoltando la vostra musica preferita, potrete usufruire della spiaggia libera con il vostro personale equipaggiamento, oppure avrete a disposizione le strutture del piccolo stabilimento balneare fornito di tutti i servizi previsti per ospitare al meglio i turisti.

Se preferite trascorrere il vostro tempo in maniera più movimentata e impegnata, avrete la possibilità di fare snorkeling, grazie alla presenza di alcune secche laterali alla spiaggia; altrimenti, potrete divertirvi a immergervi nelle acque cristalline del mare grazie al diving center che vi fornirà l’imbarcazione necessaria e tutti i consigli utili per godervi questa attività; addirittura, potrete praticare il windsurf, data la presenza dei venti provenienti da Est.

Chi ama le escursioni e l’esplorazione non potrà rinunciare a scoprire la bellezza del laghetto di Terranera, a cui si arriva in soli 10 minuti percorrendo a piedi un sentiero: vi accoglierà una caletta di sabbia nera, impreziosita da cristalli di ematite e pirite e da una vegetazione di origine mineraria di un intenso color verde.

Oltre al già citato stabilimento balneare, saranno a vostra disposizione un ristorante e un bar per le pause ristoro. Potrete lasciare comodamente la vostra auto nel parcheggio libero sterrato a disposizione sul lato sinistro della spiaggia. Non da ultimo è importante ricordare che la spiaggia di Reale è attrezzata per l’accesso alle persone con ridotta mobilità e ai portatori di handicap.

Se volete frequentare la spiaggia di Reale a Porto Azzurro e state cercando un alloggio confortevole e poco distante dal lido, gli appartamenti del residence Villa Teresa sono a vostra disposizione.

LEGGI ANCHE...