La spiaggetta della Pianotta a Porto Azzurro, Isola d'Elba

La piccola spiaggia della Pianotta si trova alla fine del lungomare del paese di Porto Azzurro ed è molto apprezzata per la sua comodità e per l’acqua trasparente. La spiaggia è facilmente raggiungibile a piedi e i suoi 40 metri di arenile sono caratterizzati da una ghiaia fine con ai lati degli scogli adatti per prendere il sole. Questo gioiellino di spiaggia è totalmente libero e privo di servizi ma alle sue spalle, in una zona non accessibile alle auto, ci sono bar e ristorantini aperti anche a pranzo. Pur essendo frequentata soprattutto da gente del posto o da chi alloggia nelle case di quelle vicinanze, in questa caletta ci si soffermano spesso anche persone che hanno appena concluso (o che si accingono a fare) la passeggiata Carmignani il cui sentiero parte proprio pochi metri più avanti la spiaggia della Pianotta.

Nei mesi di luglio e agosto è sempre affollatissima e trovare un angolino libero è molto difficile, ma verso l’ora dell’aperitivo qualcuno si alza sempre ed è quello il momento migliore per godersela: lo schiamazzo diminuisce, il caldo non è opprimente e l’acqua, della temperatura giusta, ti invita ad immergerti e ad osservare, nella quiete che il calar del sole sa dare, il bel panorama sul golfo di Mola, il promontorio di Naregno e il Forte Focardo. Durante la Notte Azzurra, la festa estiva più completa di Porto Azzurro, c’è chi, alla Pianotta, si concede anche dei rinfrescanti tuffi notturni, giustificati dal vicino “schiuma pary”, una delle principali attrazioni della serata.

Quest’anno, complice la situazione di pandemia che stiamo vivendo, il comune di Porto Azzurro ha predisposto ombrelloni e sdraio, adeguatamente distanziati, gratuiti sia per turisti che per residenti.