L’Isola d’Elba è una meta turistica affascinante e ricca di attrazioni, con la sua bellezza naturale e la sua storia coinvolgente.

Se stai cercando un luogo per delle ferie rilassanti e al tempo stesso piene di attività, l’Isola d’Elba potrebbe essere la scelta perfetta per le tue prossime vacanze estive.

In questo articolo vi daremo qualche suggerimento su cosa fare e cosa vedere all’Isola d’Elba durante la tua vacanza estiva.

Prima cosa da fare: visitare le sue spiagge!

L’Isola d’Elba è famosa per le sue spiagge incredibilmente belle, con acque cristalline, sabbia dorata o ciottoli bianchi che creano sfumature ineguagliabili.

La prima cosa da fare pertanto è sbizzarrirsi nel cambiare una spiaggia al giorno!

La spiaggia di Sansone a Portoferraio è stata classificata come una delle più belle d’Italia grazie alla straordinatia natura che la circonda e alla trasparenza del suo fondale.

Non di meno lo sono Fetovaia, Cavoli, la spiaggia di Lacona, Zuccale, la selvaggia spiaggia delle Tombe solo per citarne alcune.

Sono oltre 100 le spiagge che ospita l’Isola d’Elba e vederne il più possibile durante una vacanza è l’obiettivo che in molti si pongono.

Esplorare i borghi medievali dell'Isola d'Elba

L’Isola d’Elba è ricca di borghi medievali e antiche fortezze. Capoliveri, Rio e Marciana ne sono un classico esempio, con le loro strade strette e acciottolate e le case unite a formare una roccaforte.

Da non sottovalutare anche gli affascinati borghi marinari come Porto Azzurro e Marciana Marina. Un trekking da non perdere è quello che vi porta al Castello del Volterraio, costruzione ricca di mistero che risale al X secolo.

Escursioni in montagna: al fresco immersi nella natura

L’Elba ha anche un lato montuoso, che offre splendide escursioni in mezzo alla natura. Il Monte Capanne, con i suoi 1019 metri, è la cima più alta della provincia di Livorno e offre bei panormai sulla costa e sulle isole circostanti.

E’ possibile raggiungelo a piedi oppure tramite la Cabinovia di Marciana aperta da aprile a novembre.

Ci sono anche molte altre escursioni da fare, come quella del Monte Perone o del Monte Orello.

Da non dimenticare il Monte Calamita e il suo famoso Bike Park, i suoi percorsi in mezzo alla macchina mediterranea e vista mare da fare sia in bici che a piedi, non deludono mai.

Visitare i siti archeologici

L’Isola d’Elba ha una storia antica che si riflette nei suoi siti archeologici. Ad esempio, la villa Romana delle Grotte è una delle aree più interessanti dell’Isola, dove ancora si continuano a trovare reperti di grande valore.

Anche le necropoli etrusche, l’antico tempio etrusco del Monte Serra, la Villa Romana di Capo Castello e la Villa Romana della Linguella sono luoghi dove è facile meravigliarsi e suggestionarsi.

Sapore di mare ma non solo: gustare i piatti tipici dell'Isola d'Elba

Il mare ma non solo, i protagonisti della cucina Elbana sono piatti all’insegna della semplicità e del prodotto genuino locale o toscano.

Il gurguglione, la sburrita di baccalà, il totano ripieno, la minestra di fave, il cinghiale alla cacciatora: una cosa da fare assolutamente è provare tutte le sue leccornie!

Ci rendiamo conto che la nostra lista è limitata, le cose da fare e da vedere all’Isola d’Elba sono infinite,  ma da qualcosa si deve pur cominciare :)